Nuovi test di valutazione dell’atleta da Physiologym!


Valutazione funzionale dell'atletaDa oggi due nuovi test di valutazione dell’atleta nel pacchetto Physiologym. Questo è possibile grazie all’acquisto di nuovi strumenti e all’apprendimento di nuove tecniche di valutazione funzionale, frutto delle più recenti ricerche scientifiche in ambito di fisiologia dello sport. Di conseguenza sarà possibile fornire ad atleti e allenatori, più parametri, o parametri più precisi, per controllare l’allenamento e la gara.

 

Un nuovo protocollo di test per la valutazione della soglia anaerobica del triatleta permetterà di avere dei riferimenti validi per la corsa eseguita dopo la frazione ciclistica. Il classico test incrementale per la valutazione della soglia anaerobica della corsa, offre dei risultati che spesso non trovano corrispondenza con ciò che accade nella frazione podistica eseguita dopo quella ciclistica; questo nuovo protocollo, validato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Madrid, prevede la misurazione di alcuni parametri fisiologici (frequenza cardiaca e concentrazione del lattato ematico) nella corsa eseguita dopo una prova ciclistica (con la propria bici su ciclomulino) ad intensità medio-alta; in questo modo i risultati ottenuti saranno molto fedeli a ciò che accade negli allenamenti combinati e durante la gara. Inoltre gli stessi parametri fisiologici saranno misurati durante la prova ciclistica con cui inizia il test, così da poter fornire all’atleta non solo dei riferimenti per la corsa, ma anche dei riferimenti per il ciclismo.

 

Il secondo test introdotto nel pacchetto Physiologym per la valutazione dell’atleta è ampiamente conosciuto dai ciclisti ed è il test “Potenza-Cadenza”. Questo test, eseguito dall’atleta con la propria bici su ciclomulino, permette di conoscere la potenza e la forza massime che l’atleta riesce ad esprimere alle varie frequenze di pedalata, consentendo all’allenatore di modulare al meglio i piani di allenamento rivolti allo sviluppo delle varie espressioni di forza in forma specifica.

 

Consulta i servizi di valutazione funzionale di Physiologym oppure contattami per avere maggiori info.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *